paris_metrecarre_7300

La mattina di lunedì 17 novembre sui marciapiedi di alcuni arrondissement di Parigi sono apparsi dei quadrati bianchi fatti a stencil.Ognuno di essi delimita un metro quadrato, e ne stabilisce il prezzo esatto: 7300 euro tra Avenue Mozart e Rue de la Fontaine, 7981 euro tra Avenue d’Auteil e Rue Michel-Ange, 8644 euro in Rue de Sèvres.

Dovrebbe essere una nuova brillante campagna anticonvenzionale: MeilleursAgents, l’agenzia immobiliare che l’ha lanciata, le dà il dovuto risalto sul proprio sito web, con il titolo un po’ bondiano di «Operation Mètre Carré»; “attenti al rispetto dell’ambiente e alla pulizia delle vie di Parigi”, ci assicurano anche che, essendo fatti con il gesso, i segni saranno facilmente e rapidamente rimossi.

Difficile dire come siano stati accolti dagli abitanti: con un brivido di entusiasmo forse, o di orrore, a seconda che si trovino da un lato o dall’altro dello spartiacque tra chi la casa la può vendere e chi la vorrebbe comprare. Lo chiamano street marketing: ma è una buona notizia?

paris_metrecarre_78911