You are currently browsing the category archive for the ‘testi’ category.

lastampa3

L’inserto design de La Stampa, pubblicato il 9 aprile in occasione dell’apertura del Salone del Mobile di Milano, dedica diverse pagine ai risultati della Designers’ Inquiry, la ricerca sule condizioni socio-economiche dei designer svolta dal Cantiere per pratiche non affermative e recentemente pubblicata. Per l’occasione, il quotidiano ha raccolto i pareri di designer e critici sulle sfide che la contemporaneità pone ai designer. Tra le risposte, quelle di Voce – Volontari per la comunicazione etica – e di Unità di Crisi. Oltre alla mia, che potete trovare qui.

Creative, as a word, has done more damage than many others to the field of design, and to language in general. I seem to share this idea with Max Jackers, a character from the novel Then We Came to The End by Joshua Ferris. Max lives on a farm back in Iowa, and from time to time his nephew Jim, working in an advertising agency in Chicago, calls him for suggestions or new ideas.

He told Max he’d missed his calling. “You should have been a creative”, he said.
“A creative?” said Max.
Jim explained that in the advertising industry, art directors and copywriters alike were called creatives.
“That’s the stupidest use of an english word I ever encountered, “ said Max.
Jim also told him that the advertising product, whether it was a TV commercial, a print ad, a billboard, or a radio spot, was called the creative.
[…]
Leggi il seguito di questo post »

Progetto grafico 18

Il numero 18 di Progetto grafico sta arrivando in questi giorni agli abbonati. In questo numero l’apertura, sul tema “Grafica e politica: indizi” è a cura di Giovanni Lussu. Le 32 pagine raccolgono “frammenti, spunti e divagazioni” che affrontano l’argomento evitandone i risvolti più scontati.

Leggi il seguito di questo post »

Luna Maurer + Edo Paulus, Vitruvian Paint Machine

Un aggiornamento alla sezione testi: ho pubblicato un articolo su Luna Maurer e il Conditional Design, uscito qualche tempo fa su Progetto grafico 14/15. Potete leggerlo qui.

Leggi il seguito di questo post »

In un certo senso, credo che sempre scriviamo di qualcosa che non sappiamo: scriviamo per rendere possibile al mondo non scritto di esprimersi attraverso di noi. Leggi il seguito di questo post »

lust_zee

Un aggiornamento alla sezione testi: ho aggiunto un articolo scritto qualche tempo fa in occasione dei dieci anni di attività di LUST, dopo una visita al loro studio a L’Aia e la conferenza di Dimitri Nieuwenhuizen alla SPD. Quella che vedete sopra è un’immagine tratta dal loro progetto per Hoek van Holland. Il testo lo trovate qui.

now listening to

st. vincent, strange mercy
Read the Printed Word!

Oinoi >> Flickr

Atelier dell'errore

Atelier dell'errore

Altre foto

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 23 follower

Archivi

license

Licenza Creative Commons
the content of this website is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: